il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TERRITORIO

I fiumi del Cremonese sorvegliati speciali

Dopo il maltempo si guarda al livello di Po, Adda e Oglio

I fiumi del Cremonese sorvegliati speciali

CREMONA - Quintali di detriti e di rifiuti trasportati dalla corrente impetuosa dei fiumi in piena. Tronchi che vanno a sbattere contro i piloni dei ponti e immondizia che si deposita sulle rive, a creare piccole discariche a cielo aperto. Negli ultimi giorni il Po, l’Oglio e l’Adda sono diventanti inevitabilmente ‘osservati speciali’, con i vari gruppi di protezione civile impegnati nei monitoraggi lungo le sponde. Dopo la pioggia di lunedì, ieri il livello dei fiumi è sceso e la situazione adesso è sotto controllo. Ma l’attenzione rimane comunque alta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000