il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Investita in piazza Cadorna, ragazza in ospedale

E monta la rabbia dei residenti per gli investimenti sempre più frequenti di pedoni e ciclisti

Investita in piazza Cadorna, ragazza in ospedale

Ambulanza in piazza Cadorna subito dopo l'investimento

CREMONA - Una ragazza di 19 anni è stata investita in piazza Cadorna pochi minuti prima delle 18 di lunedì 13 gennaio. Gli operatori del 118, giunti sul posto con l'ambulanza a sirene spiegate, hanno prestato i primi soccorsi alla ferita, successivamente hanno caricato la donna e l'hanno trasportata in ospedale con lesioni serie, ma non gravi.

Le cause dell'incidente sono ancora al vaglio della polizia locale alla quale sono affidiati i rilievi. Da quanto si è potuto apprendere  la Ford Escort stava imboccando corso Vittorio Emanuele quando ha travolto la giovane che stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali. Dopo l’urto, un impatto piuttosto forte, la ragazza è rovinata a terra.

E ora sta diventando un caso la quantità di investimenti di pedoni e ciclisti che avvengono tra piazza Cadorna e le strade a raggiera che si dipanano dal grande rotatoria. Con una frequenza impressionante si verificano incidenti tra la piazza e le prime decine di metri di via Massarotti, corso Vittorio Emanuele II, via del Giordano. Cresce così il numero di residenti che chiedono un intervento sulla viabilità per garantire più sicurezza a pedoni e ciclisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

13 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • franco

    2014/01/14 - 13:01

    Io invece ho notato che molti ciclisti usano i marciapiedi come loro esclusiva pista ciclabile, senza nessun rispetto per chi transita a piedi. Proporrei alla FIAB che accoglie questi appassionati del pedale di organizzare un giro d?Italia in bicicletta su marciapiedi.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000