il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Pistola in pugno, irrompe in farmacia: via l'incasso

Bandito in azione nella tarda mattinata di lunedì, arma puntata contro la titolare e panico tra i clienti

Pistola in pugno, irrompe in farmacia: via l'incasso

La farmacia di via Brescia a Cremona dopo la rapina

CREMONA - Irrompe nella farmacia di via Brescia impugnando una pistola e, dopo aver minacciato i dipendenti, si dilegua con l’incasso. Ennesimo reato predatorio in città e la percezione di insicurezza cresce di giorno in giorno di pari passo con l’escalation di furti e rapine.

Il bandito è entrato in azione nella tarda mattinata di lunedì. Con il volto coperto da una sciarpa ha varcato la porta della farmacia, ha puntato l'arma contro la titolare intimandole di consegnare il denaro. All'interno c'erano anche alcuni clienti e una commessa. Attimi di paura, il tempo di arraffare i 400 euro contenuti nella cassa e l'uomo - probabilmente un italiano, stando alla descrizione dei presenti - è fuggito.

La polizia, titolare delle indagini, ha già acquisito le immagini della videosorveglianza ed è al lavoro per cercare indizi e tracce utili a rintracciare il malvivente ed eventuali complici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000