il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Lafranconi: 'Gli onesti non siano silenziosi'

Tradizionale incontro tra il vescovo e il mondo politico, sindacale e istituzionale

Lafranconi: 'Gli onesti non siano silenziosi'

Il vescovo e il pubblico in sala

CREMONA - Tradizionale incontro al centro pastorale del vescovo Dante Lafranconi con il mondo politico sindacale sociale e istituzionale.

Il vescovo ha toccato tre punti: la famiglia la società e la custodia dell’ambiente e del creato. Lafranconi ha ricordato che «Dio è affidabile e così deve essere anche l’uomo, soprattutto che ha responsabilità di governo della città». Ha ribadito l’indissolubilità del matrimonio. Sul creato, il vescovo ha sottolineato che «ci sono responsabilità dell’uomo come testimoniano le recenti vicende di Sardegna e Filippine. Tuttavia non bisogna perdere l’ottimismo, soprattutto le persone oneste, non devono essere silenziose». Citando in questo don Pino Puglisi. Sui temi esposti da Lafranconi è nato un ampio dibattito con i presenti.

Al termine è stato chiesto di ripetere questo incontro con maggiore assiduità e il vescovo ha risposto che esiste la massima disponibilità in tal senso, ma non sempre si riscontra la medesima disponibilità a partecipare da parte di chi chiede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000