il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO 1

Cremonese sconfitta dal Como

I lariani passano 1-0 allo Zini con autorete di Moi

Cremonese sconfitta dal Como

Il tecnico Vincenzo Torrente

CREMONA - Seconda sconfitta interna per la Cremonese (dopo quella col Savona), superata per 1-0 allo Zini dal Como. Subito avanti i lariani con un'autorete di Moi (colpo di testa ad anticipare il portiere Galli in uscita). Poi nel giro di un quarto d'ora i grigiorossi costruiscono due grandi occasioni, sventate dall'estremo difensore Melgrati, che salva prima su Casoli e quindi su Abbruscato. Ma la doppia fiammata grigiorossa si rivela effimera: la squadra di Torrente fatica a creare gioco e ancor più ad andare alla conclusione. Dopo l'intervallo l'approccio della Cremo è positivo e aggressivo. Ma per vedere le uniche palle-gol della ripresa occorre attendere i minuti di recupero. In mezzo, a cavallo tra i minuti 26 e 27, la grandissima opportunità sciupata dal Como: su azione di contropiede Bergamelli stende in area Gammone. Rigore inevitabile e conseguente cartellino rosso per il difensore grigiorosso. Dal dischetto Defendi calcia maldestramente e fa fare un figurone al giovane Galli. La girandola dei cambi non porta risultati. Nel finale un paio di sussulti con Carlini e Abbate. Ma il gol non arriva. Il Como esulta per tre punti ottenuti con merito. La Cremo esce a testa bassa: dopo la bella e incoraggiante prestazione di Reggio Emilia i grigiorossI non mantengono fede alle promesse. Una manovra opaca e alcuni singoli (soprattutto quelli chiamati a fare la differenza) in netta involuzione impediscono la mini-fuga: il cammino verso la B rimane impervio.

LA SESTA GIORNATA - Risultati: Carrarese-Pavia 0-0 Cremonese-Como 0-1 Feralpi Salò-Vicenza 1-1 Lumezzane-San Marino 1-0 Pro Patria-Reggiana 0-1 Pro Vercelli-Savona 1-0 Venezia-Sud Tirol 1-1 V.Entella-Albinoleffe 1-0. Classifica: Virtus Entella e Pro Vercelli 14 punti; Cremonese 12; Reggiana, Venezia e Albinoleffe 10; Como e Savona 9; Lumezzane 8; San Marino, Feralpi Salò e Sud Tirol 6; Carrarese 5; Vicenza e Pavia 4; Pro Patria 2. Penalizzazioni: Vicenza -4; Pro Patria -1. Prossimo turno (domenica 20 ottobre): Carrarese-Venezia Como-Pro Vercelli Cremonese-Lumezzane Pavia-Feralpi Salò Reggiana-Albinoleffe (lunedì 21/10 ore 19) San Marino-Savona (venerdì 18/10 ore 15) Sud Tirol-Virtus Entella Vicenza-Pro Patria


LA CRONACA DEL MATCH IN PILLOLE

SECONDO TEMPO 

- 50': la Cremonese esce sconfitta. Successo meritato per il Como
- 47': altra grande palla-gol. Abbate anticipato al momento della conclusione
- 45': il recupero è di 5'
- 43': clamorosa occasione fallita da Carlini che 'ruba' il pallone dalla testa di Brighenti
- 40': entra Francoise per Armellino. Cremo a quattro ruote motrici
- 35': praterie per il Como in contropiede che non riesce ad approfittarne
- 27': GALLI PARA IL RIGORE DI DEFENDI. L'attaccante lariano batte male e il giovane portiere si oppone tenendo in vita la Cremo
- 26': RIGORE PER IL COMO ED ESPULSIONE DI BERGAMELLI. Azione di contropiede e fallo da ultimo uomo del numero 6 grigiorosso
- 18': fuori Casoli dentro Caridi
- 14': Carlini sostituisce Baiocco
- 10': grigiorossi in costante proiezione offensiva, ma con poco frutto. 
- 2': partenza aggressiva della Cremo, che si affaccia subito dalle parti di Melgrati

PRIMO TEMPO
- 46': squadre negli spogliatoi. Finale di frazione volenteroso ma poco concreto per la Cremonese. Occasionissima allo scadere con la palla che danza sulla linea: deviazione mancata da Visconti e Casoli
- 31': Baiocco dal limite spedisce alto
- 30': prima mezz'ora di partita complicata per i grigiorossi. La spinta ora è costante, ma le palle-gol restano in canna. Como pericoloso in contropiede
- 22': gran parata di Galli che devia in angolo con un tuffo plastico
- 14' : Melgrati vola a negare il gol ad Abbruscato, che aveva cercato il secondo palo su cross di Loviso
- 7': risposta della Cremo con cross di Visconti e colpo di testa centrale di Casoli
- 6': GOL DEL COMO. Autorete di Moi che infila di testa il suo portiere Galli intervenendo su uno spiovente da corner
- 5': più Como che Cremo. Ma nessuna vera occasione

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Cremonese: Galli, Abbate, Visconti, Loviso, Moi, Bergamelli, Casoli, Armellino, Abbruscato, Baiocco, Brighenti. 
Como: Melgrati, Ambrosini, Fautario, Ardito, Giosa, Marchi, Schenetti, Fietta, Perna, Gammone, Cristiano.

13 Ottobre 2013

Commenti all'articolo

  • gian carlo

    2013/10/13 - 16:04

    Il troppo entusiasmo porta a grosse delusioni. La vittoria a Reggio avrebbe dovuto essere interpretata come una grossa fortuna. Invece tutti ad esaltarci. I giornali continuano a parlare di serie B ma non tengono conto che la promozione non è scontata. Il gioco della Cremo non è poi così spettacolare. Si continua ad attaccare ma non si conclude. Continuiamo a sostenere la squadra ma non enfatizziamo i risultati ottenuti fortunosamente e non drammatizziamo in caso di sconfitte, che purtroppo ne arriveranno ancora.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000