il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Truffa odiosa in città, derubato un ipovedente

Truffa odiosa in città, derubato un ipovedente
CREMONA - Truffa odiosa messa a segno in via Dalmazia ai danni di un settantenne ipovendente. Gli hanno portato via tutto quello che aveva in casa: soldi e gioielli per oltre diecimila euro. Indaga la polizia. L'incursione è stata messo a segno in due momenti, da due persone diverse. A suonare il campanello per primo è stato il ‘solito’ falso addetto del gas che, entrato in casa, ha approfittato senza scrupoli dell’handicap del cremonese. Il complice è arrivato in un secondo momento spacciandosi per ispettore di polizia: «Sto indagando su una serie di furti che si sono verificati in zona». L’anziano, allarmato anche per la ‘visita’ sospetta ricevuta in precedenza, ha di nuovo aperto la porta, a quanto pare rivelando al finto agente cassetti e ripostigli dove teneva altri contanti, un orologio e argenteria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000