il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Nel weekend arriva il freddo dalla Russia

Nel weekend arriva il freddo dalla Russia

NEL WEEKEND ARRIVANO I FREDDI VENTI DALLA RUSSIA – “L’anticiclone abbandonerà il Mediterraneo lasciando spazio ai freddi venti in arrivo dalla Russia, che tra venerdì e sabato raggiungeranno l’Italia portando ad un brusco abbassamento delle temperature”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “In particolare al Nord e lungo le adriatiche si potranno perdere oltre 8-10°C rispetto ai valori elevati dei giorni scorsi: non arriva dunque il gelo ma comunque un assaggio d’inverno con temperature anche sotto la media del periodo. Il tutto accompagnato da venti anche sostenuti di Grecale con mari mossi o molto mossi”.

QUALCHE ROVESCIO O TEMPORALE SPECIE AL SUD E SPRUZZATE DI NEVE IN MONTAGNA – “Questa offensiva fredda stimolerà la formazione di una bassa pressione sullo Ionio, responsabile di qualche rovescio o temporale al Sud e sulle Isole Maggiori”, prosegue Ferrara di 3bmeteo.com. “In particolare tra Sicilia e Calabria e già da venerdì. Locali rovesci si potranno avere anche sulle adriatiche con spruzzate di neve dai 1000-1400m, anche più in basso tra bassa Emilia e Romagna.  Qualche fiocco di neve atteso anche sulle Prealpi e sul Piemonte occidentale fin sotto i 1000m. Sul resto dell’Italia il tempo si manterrà tutto sommato discreto tra passaggi nuvolosi e ampie aperture.”

PROSSIMA SETTIMANA PROBABILE MALTEMPO E NEVE A QUOTE BASSE – “Nella prossima settimana gran parte d’Europa piomberà in pieno Inverno con freddo, vento e neve a quote molto basse o anche in pianura. Nel frattempo sull’Italia si formerà una nuova bassa pressione, che tra lunedì e martedì porterà un ulteriore carico di rovesci e temporali al Centrosud. Il Nord sarà in una posizione più marginale ma con possibili locali precipitazioni che stante le basse temperature potranno risultare nevose anche a quote basse. Questa evoluzione è comunque ancora in fase di analisi: appare ad ogni modo molto probabile un lungo periodo instabile e a tratti freddo per un fine novembre scoppiettante”, concludono da 3bmeteo.com

15 Novembre 2018