il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PROCESSO AEMILA

Salvatore Muto si è pentito

Processo di 'Ndrangheta in corso a Reggio Emilia. Il 50enne residente in provincia di Cremona recentemente è stato condannato a 18 anni dal tribunale di Brescia

C'è un nuovo pentito nel processo di 'Ndrangheta Aemilia in corso a Reggio Emilia. Edc è Salvatore Muto, 50enne residente in provincia di Cremona, recentemente condannato a 18 anni dal tribunale di Brescia. Negli atti delle inchieste è descritto come uomo al servizio di Francesco Lamanna, personaggio vicino a Nicolino Grande Aracri e ritenuto uno dei punti di riferimento della cosca reggiana a Cremona, nel Cremonese e nella Bassa Piacentina.

04 Ottobre 2017