il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Furti su auto, denunciato 48enne campano

L'uomo, autore di almeno tre razzie, fermato dagli agenti della polizia locale con la mano sanguinante dopo aver infranto un finestrino

Furti su auto, denunciato 48enne campano

Una pattuglia della polizia locale in una foto di repertorio

CREMONA - I vigili hanno identificato e denunciato un 48enne campano che, stando all’accusa, avrebbe commesso almeno tre furti su auto in sosta. Movimentate le fasi dell’accaduto. Cavatigozzi il teatro: è sabato 4 febbraio quando una residente in via della Stazione sente prima un rumore di vetro infranto e poi l’antifurto di una vettura posteggiata scattare. Si affaccia e nota un uomo allontanarsi in bicicletta. A provare ad inseguirlo, a piedi, è un passante. Incrocia una pattuglia della polizia locale in servizio di perlustrazione nella frazione. Ferma gli agenti, racconta l’accaduto e descrive l’uomo in fuga. Ricerche immediate, quelle degli uomini del comandante Pierluigi Sforza. Prima trovano la bicicletta. Abbandonata. E poco dopo anche l’uomo. Ha la mano destra sanguinante: lesioni riportata spaccando il finestrino. E sulle spalle uno zainetto con la refurtiva. Ma non solo quella portata via a Cavatigozzi. C’è altro: soldi ed oggetti razziati su altre due auto, entrambe ripulite poco prima nel parcheggio antistante la Bertarini, a Sesto ed Uniti. Tutto recuperato, sequestrato e poi restituito ai legittimi proprietari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/02/07 - 09:09

    Finalmente LA POLIZIA LOCALE si è comportata da Polizia VERA .

    Rispondi