il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


METEO

Prima ondata di caldo, scoppia l'estate sull'Italia

Prima ondata di caldo, scoppia l'estate sull'Italia

Arriva il grande caldo, tempo di tintarella in riva al Po

TORNA L'ANTICICLONE AFRICANO IN SETTIMANA. “Passato l'impulso instabile e fresco di questi giorni l'alta pressione africana tenterà una rimonta sulla nostra Penisola, che si concretizzerà soprattutto da giovedì e al Centrosud. Il tempo torna così stabile e in prevalenza assolato, con al più giusto isolati temporali di calore lungo le Alpi, ma anche con i primi caldi dal sapore estivo”; lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

ARRIVA IL CALDO, PUNTE DI OLTRE 30°C, APICE TRA VENERDI' 27 E SABATO 28 MAGGIO. Le temperature saranno così in netto aumento un po’ su tutta l'Italia – prosegue l’esperto – ma soprattutto al Centrosud, dove entro venerdì si potranno raggiungere punte di 30°C sulle interne, anche superiori su Sardegna, Sicilia, Calabria interna, Basilicata e Puglia. L'apice di questa prima ondata di caldo è attesa tra venerdì e sabato. L'aria calda proveniente dal Nord Africa si farà sentire anche in quota, specie lungo l'Appennino, con impennata termica e punte di oltre 24-25°C a 1000m, zero termico oltre i 3500m”.

CITTA' PIU' CALDE. “Cosenza, Matera, Foggia, Catania, Benevento che potrebbero superare i 30°C. Tra venerdì e sabato punte vicine ai 30°C attese anche in città come Firenze e Frosinone, fino a 28-29°C a Roma, Caserta, Perugia, Macerata, Bologna, Ferrara, Milano, Verona, Padova, Trento, Bolzano, Udine. Clima più fresco ma comunque gradevole lungo le coste grazie alle brezze marine.”

LA TENDENZA PER IL PROSSIMO WEEKEND. “Nel prossimo fine settimana dovrebbe però tornare qualche rovescio o temporale al Nord e Toscana, specie domenica, mentre al Centrosud il tempo dovrebbe mantenersi stabile e caldo”, aggiungono gli esperti da 3bmeteo.com.

PROGNOSI ANCORA INCERTA PER IL PONTE DEL 2 GIUGNO. “La situazione resta molto ingarbugliata per il Ponte del 2 giugno, anche in virtù del fatto che mancano diversi giorni. Ad oggi sembra che il tempo si mantenga variabile al Nord con occasione per qualche acquazzone o temporale alternato comunque a delle fasi soleggiate, mentre al Centro ma soprattutto al Sud il tempo dovrebbe mantenersi più stabile”, concludono da 3bmeteo.

24 Maggio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000