il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Aggredisce il padre col crocifisso
poi si scaglia contro i carabinieri

Momenti di tensione nel pomeriggio di domenica 13 marzo in un appartamento di via XI Febbraio, un 23 enne ricoverato

Derubò pensionata fingendosi carabiniere, nomade denunciato

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - Completamente fuori di senno, ha prima colpito il padre alla testa con un crocifisso e poi, dopo essersi barricato in casa, ha accolto i carabinieri brandendo due supporti di legno staccati dal tavolo. Minuti e minuti di tensione, oggi pomeriggio, in un appartamento di via XI Febbraio. Alla fine, con l'intervento risolutivo dei militari, l'uomo, un cremonese classe 1993, è stato bloccato e poi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Risulta ricoverato nel reparto di psichiatria. Lesioni comunque lievi per il padre.

13 Marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000