il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Ringiovanivano' vecchie auto
cinque arresti per truffa

Il 'maquillage' anche in officine compiacenti del Cremonese

'Ringiovanivano' vecchie autocinque arresti per truffa

CREMONA - Prendevano automobili ormai obsolete, che avevano già masticato molta strada, dai 180mila ai 220mila chilometri. Poi le portavano nelle officine compiacenti dove, grazie a un ‘maquillage’, uscivano come di recente produzione e con il contachilometri ritoccato al ribasso: 50-70mila chilometri. Ci sono anche alcune officine del Cremonese coinvolte nell’operazione ‘Chilometro zero- Remax’ condotta dalla polizia stradale e dalla sezione di polizia giudiziaria (aliquota polizia di Stato) della procura di Mantova e dalla Guardia di finanza di Castiglione delle Stiviere, culminata, oggi, nell’arresto di cinque persone disposto dal gip del tribunale della città virgiliana. Quindici persone sono indagate con accuse che vanno dall’associazione per delinquere, alla truffa, all’insolvenza fraudolenta e all’evasione fiscale. 

22 Febbraio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000