il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Buca l’oleodotto Tamoil
ruba 2mila litri di gasolio: preso

G.V.I 28 anni calabrese, aveva scavato per raggiungere la tubatura e poi ‘succhiato’ il carburante con una canna

Buca l’oleodotto Tamoilruba 2mila litri di gasolio: preso

Uno scorcio della ex raffineria Tamoil

CREMONA - Per rubare gasolio non ha esitato — In più riprese, forse con un complice, certamente rischiando — a bucare l’oleodotto Tamoil. Ma proprio al momento della fuga, quando ormai aveva caricato sul proprio furgone duemila litri di carburante, è stato intercettato e arrestato dalla polizia. Blitz venerdì notte: in manette è finito un 28enne calabrese residente nella Bergamasca, G.V.I., processato stamattina con rito direttissimo e condannato a due anni di reclusione e ottocento euro di multa. Pena sospesa.

20 Febbraio 2016

Commenti all'articolo

  • Alessio

    2016/02/22 - 12:12

    ma fargli bere quanto spillato? come pena sarebbe meglio del carcere...almeno si risparmiano soldi x il mantenimento a scrocco

    Rispondi

  • mario

    2016/02/21 - 15:03

    Oh, la!! Finalmente: sempre albanesi e rumeni, albanesi e rumeni.... finalmente un calabrese!!

    Rispondi

  • enrico

    2016/02/20 - 15:03

    E se mentre bucava il tubo si innescava un incendio. Non e un serbatoio e una tubazione della raffineria.AUGURI

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000