il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Era scomparso da due giorni
Camionista trovato morto in cabina

Il decesso forse per cause naturali, aveva 58 anni.

Era scomparso da due giorni Camionista trovato morto in cabina

Il camion della vittima

SONCINO — Il corpo senza vita di un autotrasportatore di nazionalità bulgara ma residente a Nola, nel napoletano, è stato ritrovato nella zona industriale di Soncino nella tarda serata di giovedì 28 gennaio. L'uomo, V. E., classe ‘57, doveva consegnare un carico in una ditta della provincia, ma non è mai arrivato a destinazione. E' scattato l'allarme e poichè l’ultimo avvistamento dell’uomo si era verificato proprio nel borgo murato, i carabinieri di Soncino si sono mossi fino a fare la terribile scoperta. Dopo aver aggancianto il segnale gps del suo smartphone, l’Arma ha circoscritto il raggio delle ricerche alla zona industriale, nei pressi del centro commerciale Famila. A lato della carreggiata, le forze dell’ordine hanno notato un Iveco Stralis corrispondente alla descrizione del mezzo. La cabina era vuota, ma sul retro, disteso sulla branda, c'era il corpo dello sfortunato autista, deceduto con tutta probabilità per cause naturali. 

29 Gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000