il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Aria inquinata da record: la peggiore è a Castelvetro

'Aria pessima' secondo l'indice di qualità dell'aria (iqa), Monticelli e Caorso si fermano a 'scadente'

Aria inquinata da record: la peggiore è a Castelvetro

In bici tra i gas di scarico

CASTELVETRO PIACENTINO - Allarme smog anche sull’altra sponda del Po. Dal 20 gennaio i valori registrati dalle stazioni di rilevamento polveri sottili del Piacentino sono costantemente oltre i 50 microgrammi al metro cubo e, quindi, fuorilegge. La giornata ‘nera’ di questo 2016 appena iniziato è per ora stata quella di lunedì 25 gennaio: pm10 a 110 ug/mc e cioè due volte oltre la soglia consentita. Analizzando i dati dei singoli paesi, attraverso il sistema di modulazione e previsione messo a disposizione dall’Arpa Emilia Romagna, emerge che in quella giornata il territorio di Castelvetro è stato quello con la qualità dell’aria più preoccupante: subendo anche la vicinanza della città di Cremona ha superato gli altri paesi situati lungo la Padana Inferiore raggiungendo il livello iqa (indice qualità aria) peggiore, ovvero ‘aria pessima’. Monticelli e Caorso, invece, si sono fermati al livello ‘scadente’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000