il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Dal weekend l'alta pressione prova a spegnere l'inverno

Dal weekend l'alta pressione prova a spegnere l'inverno

Al Nord rimane il freddo secco

“Sarà un'Italia capovolta dal punto di vista meteo con l'inverno che continuerà fino al week-end al Sud e sulle Adriatiche mentre al Nord il tempo continuerà ad essere in prevalenza stabile con temperature in graduale aumento”. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge: “L'Italia per qualche giorno si troverà a metà strada tra le fredde correnti dai Balcani e l'alta pressione che proverà ad allontanare l'inverno".

La vecchia perturbazione che ha portato tanta neve sulla Calabria nella giornata di martedì si allontana definitivamente verso la Grecia attenuandosi. Si affievoliscono di conseguenza anche i venti freddi da Nord e che hanno determinato un generale abbassamento delle temperature specialmente al Centro Sud. Tra giovedì e venerdì un nuovo veloce impulso freddo dai Balcani si riproporrà sulla Penisola con effetti marginali ancora una volta al Sud e sui versanti adriatici dove ci sarà qualche fenomeno qua e là dalle Marche alla Puglia e poi tra Calabria e Sicilia. Brevi nevicate potranno aversi a quote collinari sui versanti adriatici, oltre i 700-1.000m altrove. Il tutto poi accompagnato da un nuovo lieve calo delle temperature.

Al Nord e sui versanti tirrenici il tempo continuerà a mantenersi stabile ed in prevalenza secco. "Si tratterà con ogni probabilità di un episodio freddo di breve durata perché l'alta pressione avrà intenzione di riportarsi sull'Italia dal fine settimana. L'anticiclone sarà inoltre accompagnato da un graduale aumento delle temperature; al Nord i valori andranno sopra le medie del periodo. Sulle Alpi specie occidentali l'aumento sarà più marcato con valori miti soprattutto in quota ed il ritorno di marcate inversioni termiche rispetto ai fondovalle”, concludono da 3bmeteo.com.

20 Gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000