il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Investe pedone e scappa: preso

Nei guai un automobilista marocchino, ferito un 55enne di San Latino. Indagine congiunta della polizia provinciale e della polstrada

Investe pedone e scappa: preso

Una vettura della polizia stradale

CASTELLEONE — Domenica 27 dicembre sera, con la propria auto, aveva urtato e sbattuto a terra a San Latino un 55enne a spasso col proprio cane, senza fermarsi a prestare soccorso. Il giorno dopo, una vettura compatibile con i pezzi di carrozzeria rinvenuti lungo l’asfalto, è stata fermata per un controllo dagli agenti della polizia provinciale in territorio di Pizzighettone. Svolta una breve verifica, è arrivata la conferma: gli agenti guidati dal comandante Mauro Barborini avevano bloccato l’auto giusta ma con a bordo la persona sbagliata. Interrogato, il conducente ha spiegato che la sera prima al volante dell’utilitaria c’era sua cugino, un marocchino residente nel Soresinese, che una volta accompagnato negli uffici della polizia stradale di Pizzighettone, dopo le prime fantasiose ricostruzioni ha poi ammesso di essere transitato a San Latino nel giorno e nell’ora dell’incidente, sostenendo di non essersi accorto dell’impatto.

30 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000