il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

«Anomalie molto gravi»
Bufera sull’inceneritore

Sempre massima l’attenzione degli ecologisti

«Anomalie molto gravi»Bufera sull’inceneritore

CREMONA - Il caso delle anomalie all’inceneritore irrompe sul mondo politico locale. Venerdì prossimo si riuniscono le forze della coalizione di maggioranza. L’incontro era in programma da tempo per discutere del progetto di aggregazione tra Lgh e A2A, ma viene considerato inevitabile un passaggio anche sulle ultime vicende del termocombustore, tornato nuovamente sotto i riflettori dopo l’ispezione dell’Arpa, che ha rilevato una serie di irregolarità nella misurazione dei fumi e ha diffidato Linea Reti e Impianti, gestore del termocombustore. Quella sera il sindaco Gianluca Galimberti riferirà sui risultati del tavolo che si terrà il giorno prima, giovedì, in Regione e al quale parteciperà anche l’assessore all’Ambiente Alessia Manfredini, insieme con la dirigente competente, Mara Pesaro. Intanto, è sempre massima l’attenzione degli ecologisti.

leggi di più sulla provincia di mercoledì 9 dicembre

08 Dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000