il network

Martedì 22 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SOSPIRO

Aveva mangiato funghi velenosi
E' morto il pensionato di Sospiro

Piero Fanfoni aveva 74 anni

Sagra del fungo chiodino a Dello (BS)

SOSPIRO — Piero Fanfoni non ce l’ha fatta. Il 74enne che aveva mangiato funghi velenosi a distanza di una settimana è morto nel letto del reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Cremona. La moglie è ancora ricoverata in medicina e reagisce alle cure.
Stamattina verso le 5, il cuore del pensionato appassionato di funghi ha smesso di battere, le sue condizioni erano troppo gravi. «Vorrei ringraziare i medici della Terapia intensiva — dice il figlio Massimo — che hanno fatto tutto il possibile per curare mio papà».
La notizia della morte del 74enne si è diffusa velocemente in paese. L’intera comunità si stringe al dolore del figlio Massimo e della moglie Luciana. Fanfoni era una persona molto amata e stimata. Muratore in pensione, era stato insignito del titolo di maestro del lavoro, faceva parte del gruppo di Protezione civile comunale di Sospiro ed è stato donatore Avis.

il servizio sulla provincia di mercoledì 25 novembre

24 Novembre 2015