il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Pasticche sospette, denunciati spagnolo e venezuelana

La coppia è stata fermata dalla Volante e durante la perquisizione sono state trovate 60 pastiglie, attese le analisi chimiche

Pasticche sospette, denunciati spagnolo e venezuelana

Controlli della polizia di Cremona

CREMONA - Gli uomini della Volante hanno fermato in città nella mattina di mercoledì 11 novembre un Suv alla cui guida vi era uno spagnolo, a bordo anche una ragazza venezuelana e un marocchino. Dopo gli accertamenti del caso è stato scoperto che il marocchino aveva precedenti per droga, così gli agenti hanno provveduto a perquisire sia i tre passeggeri che l'auto. Nella borsa della ragazza venezuelana è spuntato un pacchetto contenente 60 pasticche che ad un primo esame sembravano essere ecstasy; lo spagnolo, sosteneva invece che si trattasse di pastiglie di nandrolone (steroide anabolizzante), sostanza comunque vietata. Il ragazzo e la ragazza sono stati denunciati dalla Squadra Mobile della questura per spaccio di droga, mentre le pasticche sequestrate sono state inviate al laboratorio di analisi per avere la certezza della composizione chimica. Nessun provvedimento per il marocchino.

14 Novembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000