il network

Lunedì 26 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


GADESCO

Via il borsello con contanti, due cellulari e un bracciale

E' successo venerdì 30 ottobre all'interno del centro commerciale Iper, vittima un 70enne di Vescovato. 'Colpo' da circa 10mila euro

Via il borsello con contanti, due cellulari e un bracciale

Un borseggio all'Iper in una foto d'archivio

GADESCO — Appoggia il borsello sul carrello e mentre si interessa di un prodotto viene borseggiato. E’ successo venerdì 30 ottobre, al centro commerciale Iper, dove E. R., pensionato 70enne di Vescovato, è rimasto vittima di questo fulmineo furto. E’ bastato un attimo di distrazione per permettere ai ladri di sottrarre all’uomo contanti, documenti, due cellulari, una paio di occhiali e un bracciale in oro, per un valore complessivo di circa 10mila euro. Rabbia, sgomento e dispiacere. Lo ‘schema’ adottato dai malviventi è ormai un qualcosa di collaudato: si prendono di mira gli anziani e in un supermercato, approfittando della situazione di confusione, si attende l’attimo propizio per borseggiare il malcapitato. «Sta bene — spiega un parente della vittima —, anche se è un episodio increscioso. Si prende di mira una persona che non ha più l’attenzione di un ragazzo per prelevargli il borsello. Tra scippi e catenine strappate, la situazione sta diventando ingestibile. Purtroppo, quotidianamente si sente parlare di situazioni simili che si verificano nei nostri supermercati». Oltre all’ingente danno economico, la vicenda ha anche e soprattutto un risvolto di carattere sociale. «Sono avvenimenti che danno un profondo dispiacere. Rubare ad un uomo di 70 anni il borsello contenente gli affetti quotidiani è come sottrargli un pezzo di vita». Ad intervenire sono stati i carabinieri di Vescovato che hanno subito raccolto la deposizione dell’uomo. Ora, grazie alle immagini di videosorveglianza, potranno proseguire nell’identificazione dei responsabili.

30 Ottobre 2015