il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Contatti migranti antagonisti, ipotesi protesta 'pianificata'

Contatti migranti antagonisti, ipotesi protesta 'pianificata'

CREMONA - Il sospetto incomincia a trasformarsi in ipotesi investigativa: dal riserbo ancora assoluto che circonda l’inchiesta aperta sulla protesta di lunedì 19 ottobre, con viale Trento e Trieste e porta Venezia bloccati dai migranti, emergono indiscrezioni potenzialmente in grado di confermare la teoria secondo cui quell’iniziativa sia stata non autonomamente improvvisata dai profughi ospitati alla Casa dell’Accoglienza, esasperati dai ritardi nel rilascio della documentazione di richiesta asilo, ma invece orchestrata e pianificata da una regia esterna. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbero indizi, ovviamente ancora da decifrare per chiarire se possano o meno essere considerati elementi, che rafforzerebbero l’idea di un collegamento fra immigrati ed esponenti vicini ai centri sociali cremonesi. Con i primi avvicinati dai secondi nei giorni precedenti e nell’imminenza del corteo. 

Leggi di più su La Provincia di lunedì 26 ottobre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Ottobre 2015

Commenti all'articolo

  • xxx

    2015/10/26 - 12:12

    Forse qualche esponente di sinistra estrema della giunta Galimberti ne sa qualcosa... non è per pensar male,ma con i fatti successi lo scorso inverno a Cremona,e visto le posizioni dei movimenti politici di sinistra estrema,sempre in difesa dei bravi ragazzi dei centri A-SOCIALI...forse...ma...!!!

    Rispondi

  • arcelli

    2015/10/26 - 10:10

    beh se se ne andassero fuori dalle scatole entrambi (Immigrati e centri sociali) CREMONA rinascerebbe in decoro e ordine pubblico............

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000