il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

L'offerta A2A per Lgh
entro il 6 novembre

Lo ha annunciato Giovanni Valotti, presidente del colosso bresciano-milanese

Le minoranze: "Il sindaco coinvolga i rappresentanti dei cittadini"

Lgh a Cremona

CREMONA - A2A metterà sul banco entro il 6 novembre la sua offerta per Lgh. Lo ha annunciato Giovanni Valotti, presidente del colosso bresciano-milanese. "Stia conducendo la due diligence definitiva su Linaea Group, sono previsti degli incontri nei prossimi giorni - ha detto Valotti -. Entro il 6 novembre dovremmo presentare l'offerta vincolante, così la controparte avrà tempo per valutarla e approvarla". Per poi aggiungere. "Bisogna capire, in base agli esiti della due diligence, se ci sarà una conferma o meno dell'offerta non vincolante fatta in precedenza. Credo, in ogni caso, che ci sia un senso di responsabilità da entrambe le parti sulla validità industriaale dell'operazione. La nostra proposta è stata apprezzata, anche se ci sono tanti punti ancora da approfondire, sia per quanto riguarda noi che Linea Group". A2A tratta da alcuni mesi con la multiutilty del Sud Lombardia (Cremona, Crema, Rovato, Lodi, Pavia) per un'integrazione industriuale e agli inizi del mese ha avanzato una proposta non vincolante per rilevare il 51 per cento della holding.

22 Ottobre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000