il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il gatto del vicino lo infastidisce: lo incapretta, ma viene visto e denunciato

Il colpevole è un professionista in pensione vicino di casa dei proprietari del felino, rintracciato dai carabinieri ha tentato di giustificarsi dicendosi stanco delle continue incursione dell'animale

Il gatto del vicino lo infastidisco: lo incapretta, ma viene visto e denunciato

Il gatto oggetto di maltrattamenti

CREMONA - Un professionista cremonese in pensione è stato denunciato per maltrattamenti su un gatto di un vicino di casa che ha incaprettato e tentato di mettere in un sacco di plastica per disfarsene dopo avergli infilato una spugna in bocca. E' successo nei giorni scorsi in via Carnevali Piccio. La manovra però non è sfuggita ad un passante. L'uomo messo alle strette è fuggito lasciando a terra il povero animale subito soccorso dai volontari del vicino gattile di via Bissolati. Rintracciato dai poliziotti ha ammesso tutto ed è stato denunciato.

I fatti risalgono al 23 settembre, quando, verso le 11, la sala operativa della questura ha ricevuto una segnalazione da parte di un persona che dichiarava di aver inseguito un uomo dopo averlo sorpreso, per strada, intento a infilare in una busta un gatto legato con delle corde. Gli agenti giunti sul posto hanno verificato che il felino, nel frattempo liberato, era fortunatamente in buone condizioni ed era stato portato in un vicino gattile.

Una volta contattati i proprietari a cui è stato restituito l’animale, gli agenti hanno iniziato a raccogliere tutti gli elementi utili a identificare l’autore del crudele gesto. Grazie agli accertamenti svolti la persona è stata presto individuata. Un vicino di casa dei proprietari del felino, il quale, convocato in questura e messo di fronte alle proprie responsabilità, ha ammesso di essere lui il colpevole tentando di giustificare il suo insano gesto con il fatto di essere stanco delle continue incursioni del gatto in casa propria e di volersene sbarazzare.

 

30 Settembre 2015

Commenti all'articolo

  • MariaPia

    2015/10/01 - 12:12

    A ,me piacerebbe sapere chi sono i dementi che hanno votato per la faccina gioiosa. Lo fare i avoi , sub umani che non siete altro. Che schifo di gente !

    Rispondi

  • renzo

    2015/09/30 - 08:08

    Non lo giustifico, ma lo comprendo. Anch'io nel mio piccolo pezzettino di prato ho gatti dei vicini che vengono a fare i loro bisogni. Io dico ai proprietari dei gatti, se non li educate, se non li sapete tenere , non pensiate che poi quakche vicino infastidito arrivi a queste drastiche soluzioni. Tenete gli animali solo se sapete curarli correttamente.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000