il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Trovato a Fidenza il giovane scomparso, sta bene

Il 33 enne cremonese aveva fatto perdere le proprie tracce nella notte fra venerdì e sabato.

Paolo svanito nella notteAuto sul Po, poi più nulla

Paolo Dilzeni

CREMONA - Sospiro di solievo per i famiglieri e gli smici di Paolo. Il 33enne cremonese sparito nel nulla nella notte fra venerdì 3 e sabato 4 settembre è stato ritrovato a Fidenza. Le sue condizioni di salute sono buone.

CREMONA - Ore di apprensione per i familiari, gli amici e le tante persone che conoscono e vogliono bene a Paolo Dilzeni, il cremonese 33enne sparito nel nulla nel corso della notte tra venerdì e sabato. Il giovane ha lasciato la sua auto, una Seat Leon, sotto il ponte del Po, lato Cremona, intorno alle 2. Poco più tardi il suo telefonino è stato ‘agganciato’, l’ultima volta prima che fosse staccato, tramite una ‘cellula’ di Castelvetro Picentino. Paolo ha dunque raggiunto a piedi la sponda piacentina e lì, in una boscaglia (lontano dal grande fiume), è svanito.
Questa ricostruzione trova conferma in quanto raccontato dagli amici e dalle persone alle quali il 33enne è legato, che nella notte sono accorsi lungo il Po, lato cremonese, per rinfrancare Paolo, che «non sta bene», come scrive chi lo conosce bene su Facebook ed è molto preoccupato per quel che porebbe essergli capiato. Alle 23 è stato visto in un bar di Persico Dosimo, il paese di cui Dilzeni è originario.
Dopo un contatto con gli amici, intorno alle 2, il 33enne si è allontanato a piedi, lungo il ponte, verso Castelvetro. Poi più nulla.

06 Settembre 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000