il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

La Provincia taglia anche sulla pulizia
dei servizi igienici e degli uffici

La Provincia taglia anche sulla pulizia
dei servizi igienici e degli uffici

Il palazzo della Provincia in corso Vittorio Emanuele

CREMONA - L’amministrazione provinciale sempre più con le casse vuote si vede costretta a tagliare su tutte le spese. Anche le pulizie, comprese quelle nei bagni e negli uffici. “Visto che non ci sono più soldi, ce ne faremo una ragione”, commentano, rassegnati, i dipendenti.
Il giro di vite è annunciato nella circolare comparsa nei giorni scorsi su Intranet, la rete interna dell’ente di corso Vittorio Emanuele. “Con la presente – si legge nella nota del responsabile del settore Patrimonio e Provveditorato al presidente della Provincia, al segretario generale, a tutti i dirigenti e a tutti i funzionari – si comunica che, stante le attuali ristrettezze economiche, l’incertezza del futuro assetto organizzativo dell’ente e la mancata approvazione del bilancio 2015, durante il mese di agosto sarà possibile garantire il servizio di pulizia (affidato a una cooperativa esterna, ndr) secondo altre modalità”. Queste. Pulizia dei servizi igienici: “Due volte la settimana (non più tre). I giorni prescelti sono il martedì e il giovedì”. Uffici: “Pulizia quindicinale. Pertanto, due interventi ad agosto (non più quattro)”. Nota bene: “Dalle pulizie sono escluse le parti comuni come corridoi, scale, cortili”.

29 Luglio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000