il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Latte, intesa ancora lontana

La Libera Agricoltori: il prezzo indice scaturito dall'applicazione dell'indice, pari a 37,004 cent/litro è al momento pura accademia

Latte, intesa ancora lontana

CREMONA - L'incontro interprofessionale in Regione Lombardia, convocato dall'assessore Fava, di aggiornamento sul prezzo del latte, non ha portato a nessun risultato tangibile. 
Si doveva valutare dal punto di vista politico/sindacale la fattibilità dell'applicazione dell'indicizzazione al mercato lattiero caseario, per definire in via automatica il prezzo del latte da pagare ai produttori, in funzione del suo andamento.

Il lavoro tecnico, coordinato dal prof. Rama dell'Osservatorio Latte di Cremona, è stato molto apprezzato ed il relativo protocollo d'intesa è stato sottoscritto dalle organizzazioni professionali e dai rappresentanti della cooperazione ma non da quelli degli industriali. Per cui il prezzo indice scaturito dall'applicazione dell'indice, pari a 37,004 cent/litro è al momento pura accademia.

“Con ogni probabilità il lavoro messo a punto sull'indice continuerà a produrre simulazioni di prezzo, afferma la Libera Associazione Agricoltori Cremonesi, ma se non cambierà l'atteggiamento degli industriali, la sua applicazione pratica è ben lungi dal diventare operativa, con tanto e nuovo auspicato sistema di determinazione del prezzo del latte indicizzato al mercato.”

29 Luglio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000