il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Record all'Expo: è targata Pomì
la pizza più lunga del mondo

Trentamila tranci per 1595 metri col pomodoro del Consorzio Casalasco

Record all'Expo: è targata Pomì
la pizza più lunga del mondo

MILANO - E’ lunga 1595,45 metri, più di un chilometro e mezzo, e ha ottenuto il nuovo record del mondo certificato da Lorenzo Veltri, giudice del World Guinness Record: il record è stato raggiunto all’incrocio tra il Cardo ed il Decumano, i due viali principali di Expo, e la protagonista è la pizza. Targata Pomì. Successo davanti al ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina e al commissario unico di Expo Giuseppe Sala . Per preparare la pizza più lunga del mondo gli 80 pizzaioli della nazionale italiana, aiutati da 200 assistenti, hanno utilizzato 1.700 chilogrammi di farina, 150 chilogrammi di olio extra vergine d’oliva, 30 chilogrammi di lievito selezionato, 1.500 chilogrammi di pomodoro, appunto Pomì, e 1.700 chilogrammi di mozzarella. Alla fine, sul piatto sono finiti 30mila tranci per cinque tonnellate di peso: pizza cotta grazie a cinque forni mobili su una gigantesca teglia. «Così — ha commentato l’assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava — si unisce il valore simbolico di un prodotto che caratterizza da oltre un secolo la nostra produzione gastronomica con un tocco di Lombardia: il pomodoro, ingrediente fondamentale della pizza, del più importante consorzio del pomodoro lombardo». Il Consorzio Casalasco del pomodoro, con un fatturato di oltre 200 milioni di euro, associa più di 300 aziende tra Parma, Piacenza, Cremona e Mantova per una produzione complessiva di 350.000 tonnellate.

20 Giugno 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000