il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Mercoledì mattina (ore 10) a Ghedi
i funerali di Mario Manfredi

Il 53 enne di origini cremonesi viveva a Brescia. Era figlio del professor Luigi, primario di chirurgia all'ospedale di Cremona poi alla casa di cura Ancelle. Sabato è stato travolto da un'auto sotto gli occhi del figlio

Mercoledì mattina (ore 10) a Ghedi
i funerali di Mario Manfredi

Il luogo dell'investimento, nel riquadro Mario Manfredi

CREMONA - Si svolgeranno mercoledì, 3 giugno alle 10 a Ghedi i funerali di Mario Manfredi, 53 anni, cremonese di origine ma residente a Brescia, morto sabato mattina in un assurdo incidente stradale, travolto da un’auto mentre, dopo aver buttato l’immondizia nell’apposito cassonetto, stava attraversando la strada per ritornare alla sua macchina.

Il corteo funebre partirà dall'abitazione di via caravaggio per la chiesa parrocchiale.

La tragedia si è consumata intorno alle undici e mezza del mattino in via dei Santi, davanti agli occhi del figlio, che si trovava sulla vettura.

La famiglia dela vittima è molta nota in città. Mario era figlio del professor Luigi, primario di chirurgia all'ospedale di Cremona poi alla casa di cura Ancelle. La mamma Gabriella ha insegnato francese a Cremona per molti anni. Mario Manfredi lascia la moglie Daniela, il figlio Luigi, la mamma Gabriella e i fratelli Alberto e Anna.

01 Giugno 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000