il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ladri in azione nel quartiere Po

Altri due appartamenti presi di mira. Cresce la rabbia dei residenti

Ladri in azione nel quartiere Po

Una stanza messa a soqquadro dai ladri

CREMONA - Prosegue l’offensiva dei ladri specializzati nei colpi all’interno di appartamenti e ville della città. E ancora una volta l’obiettivo dei malviventi sono gli edifici del quartiere Po, una delle porzioni di Cremona da sempre più bersagliate dai malviventi. Nel corso dell’ultima settimana almeno tre gli appartamenti violati. Il valore del bottino, in questa ultima ondata di razzie, non è stato, nel complesso, particolarmente elevato. La rabbia degli inquilini derubati, però, è ai massimi livelli. Ed è difficile dar loro torto. Secondo quanto emerso nelle scorse ore, i colpi sono stati messi a segno tutti nel tardo pomeriggio, quando i rispettivi inquilini, probabilmente tenuti d’occhio da tempo, erano appena usciti, in un caso per una manciata di minuti: il tempo di fare la spesa al supermercato. Identico il canovaccio dei furti: porta finestra forzata con alcuni utensili, la casa messa a soqquadro, alla ricerca di denaro e oggetti di valore, la fuga. In un appartamento i ladri hanno tentato, senza riuscirvi, di aprire una cassaforte murata. Nel quartiere, soprattutto tra le persone anziane, che non sono poche, i timori di finire nel mirino dei ladri sono palpabili. Tanti hanno paura di trovarsi davanti ai ladri, come accaduto, alcune settimane fa, alla donna di ottant’anni la cui reazione veemente, esemplare, ha fatto in modo che due finti addetti non mettessero le mani sulle cose di valore custodite in casa.

13 Maggio 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/05/14 - 06:06

    Finché abbiamo leggi e governi che depenalizzano quasi tutti i reati cosa si vuol pretendere!!!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000