il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Recuperati dalla Polizia due preziosi vasi in granito

Erano stati rubati da un'abitazione lo scorso 5 marzo

Recuperati dalla Polizia due preziosi vasi in granito

La riconsegna dei vasi ai proprietari

CREMONA - Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha denunciato una persona E.B.S. di anni 28 di nazionalità marocchina residente a Castelcovati (BS) per il reato di furto aggravato in quanto resosi responsabile di aver rubato, la sera del 5 marzo, due vasi in granito dal valore di circa 3.000€, in concorso con una persona ancora da identificare.
I due ladri, quella sera, dopo essere entrati all’interno dell’abitazione del proprietario dei vasi, se ne erano impossessati caricandoli a bordo della loro auto e facendo perdere le tracce.
Le indagini svolte dal personale della polizia di stato, ufficio della Squadra Mobile, hanno permesso di poter identificare uno dei due autori del furto grazie a una serie di indizi raccolti sia grazie al primo tempestivo intervento della Squadra Volante sia grazie a una meticolosa attività di ricerca svolta anche raccogliendo una serie di notizie “sul campo” secondo le tradizionali tecniche d’indagine.
Una volta rintracciato l’autore del furto si è potuto successivamente arrivare a capire dove fossero stati portati i due vasi riuscendo a recuperali.
Successivamente è stato contattato il proprietario che ha potuto, così, ritornare in loro possesso. 

 

12 Maggio 2015

Commenti all'articolo

  • Chitto'

    2015/05/13 - 20:08

    A quest'ora il marocchino se avesse commesso il furto al suo paese (o in uno dei paesi arabi) avrebbe due moncherini al posto delle mani. Forse sarebbe meglio ricordarglielo.

    Rispondi

  • They

    2015/05/13 - 06:06

    Marocchini, rumeni, albanesi, polacchi, ecc... Che se ne tornino a casa loro grazie!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000