il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Addio a Michelangelo Barcella, aveva solo 17 anni

I funerali martedì mattina, a partire dalle 10, in San Michele

Addio a Michelangelo Barcella, aveva solo 17 anni

Michelangelo Barcella con il papà

CREMONA - Michelangelo Barcella, 18 anni fra meno di un mese (era nato l'8 giugno 1997), figlio di Mattia, funzionario dell’Associazione Industriali di Cremona, studente del liceo Aselli e giocatore di basket nelle file della Vanoli, è morto nel pomeriggio di sabato 9 maggio a causa dell'improvviso aggravarsi delle sue condizioni di salute, minate da un tumore.

”Il Presidente Aldo Vanoli, e la società Guerino Vanoli Basket Cremona tutta, partecipano al lutto della famiglia per la scomparsa del giovanissimo Michelangelo Barcella, che aveva militato nel settore giovanile Vanoli Basket Cremona. Al papà di Michelangelo, Mattia Barcella e a tutta la sua famiglia, l’abbraccio di tutta la dirigenza, la squadra e lo staff Guerino Vanoli Basket Cremona” si legge sul sito della società sportiva.  

Michelangelo, che frequentava la IV A Scienze applicate del Liceo Aselli, nello sport aveva ottenuto buoni risultati. Proprio nel corso di una visita sportiva, non molto tempo fa, si era palesata la malattia. Da lì in avanti aveva combattuto, con molta determinazione, con un carattere e una forza che avevano colpito tutti. 


Toccanti le parole con le quali una docente del liceo Aselli, Barbara Zagni, ha ricordato Michelangelo. «In tutti questi mesi sono sempre rimasta in contatto con la madre. Michelangelo aveva reagito bene al difficile percorso di fronte al quale si era trovato. Era un ragazzo molto brillante, capace, intuitivo, solare, pieno di amici, sempre pronto alla battuta», conclude la professoressa, con un filo di voce, senza trattenere le lacrime.  I funerali avranno luogo martedì mattina, a partire dalle 10, in San Michele Vetere. La camera ardente sarà allestita presso la casa di cura Ancelle di via Aselli.

 

10 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000