il network

Venerdì 21 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA, PROCESSO CALCIOSCOMMESSE

Si è costituito Ilievski, il ‘capo’ degli zingari

Era il custode di nomi mai emersi e di molti segreti

Si è costituito Ilievski, il ‘capo’ degli zingari

Il tribunale di Cremona

CREMONA - Dopo 4 anni di latitanza, Ilievski oggi si è consegnato alla polizia italiana all’aeroporto di Orio al Serio. Era su un volo proveniente dal Montenegro. Da lì è stato trasferito al carcere di Cremona. E' la fine della latitanza del personaggio-chiave, il custode di mille segreti e forse di nomi mai emersi. Almeno questo è il pensiero del pm Roberto Di Martino, titolare dell'inchiesta sul calcioscommesse. "Ha deciso di collaborare e dovrebbe farlo per davvero. Ce lo ha anticipato il suo avvocato", filtra da ambienti investigativi.

27 Aprile 2015