il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA, PROCESSO CALCIOSCOMMESSE

Si è costituito Ilievski, il ‘capo’ degli zingari

Era il custode di nomi mai emersi e di molti segreti

Si è costituito Ilievski, il ‘capo’ degli zingari

Il tribunale di Cremona

CREMONA - Dopo 4 anni di latitanza, Ilievski oggi si è consegnato alla polizia italiana all’aeroporto di Orio al Serio. Era su un volo proveniente dal Montenegro. Da lì è stato trasferito al carcere di Cremona. E' la fine della latitanza del personaggio-chiave, il custode di mille segreti e forse di nomi mai emersi. Almeno questo è il pensiero del pm Roberto Di Martino, titolare dell'inchiesta sul calcioscommesse. "Ha deciso di collaborare e dovrebbe farlo per davvero. Ce lo ha anticipato il suo avvocato", filtra da ambienti investigativi.

27 Aprile 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000