il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Revocati gli arresti domiciliari ai militanti di CasaPound

Per quasi tutti l'obbligo di firma e in un caso l'obbligo di dimora

Revocati gli arresti domiciliari ai  militanti di CasaPound

Forze dell'ordine nell'area di via Geromini

CREMONA - Il gip Pierpaolo Beluzzi ha revocato gli arresti domiciliari nei confronti dei militanti di CasaPound disponendo per quasi tutti l'obbligo di firma e in un caso l'obbligo di dimora. In particolare ha disposto l'obbligo di firma per Rubens Rubini, Stefano Zaffanella, Riccardo Scandolara (difesi dagli avvocati Cristiana Speroni e Giuseppe Guarneri). Mentre ha disposto l'obbligo di dimora per Michael Gorini (difeso dagli stessi legali).

Sottoposti all'obbligo di firma Matteo Bassanetti, Lorenzo Ranelli e Andrea Visigalli (difesi dall'avvocato Marcello Lattari). 

17 Aprile 2015

Commenti all'articolo

  • They

    2015/04/19 - 09:09

    Non ci capisco più nulla, insomma alla fine tutti i danni sono a carico dei cittadini, come sempre del resto, probabilmente non è stata toccata nessuna proprietà dei giudici...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000