il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sedicenne prende il treno e svanisce nel nulla

Ore d'ansia per i famigliari che si rivolgono alla Questura

Sedicenne prende il treno e svanisce nel nulla

CREMONA - Ore di ansia per i genitori di una ragazza cremonese di sedici anni svanita nel nulla la mattina di giovedì 19 marzo, quando, alla stazione ferroviaria, è stata vista salire sul treno Milano-Mantova. Non vedendola tornare agli orari previsti, i familiari, ovviamente molto preoccupati, si sono rivolti alla questura. Una volta raggiunti gli uffici di via Tribunali, hanno segnalato la vicenda e fornito ogni elemento utile agli inquirenti. La vicenda viene trattata come allontanamento volontario e, naturalmente, si cerca in ogni modo di attivare i canali in grado di raggiungere la giovane. Questo sul piano istituzionale. Poi c'è la mobilitazione di parenti e amici. Sono comparsi sui social network, soprattutto Facebook, alcuni appelli indirizzati proprio alla sedicenne, affinché si faccia viva con la famiglia. L’ultima volta in cui è stata vista, la ragazza indossava un eschimo verde militare, una felpa color jeanse e dei jeans chiari. La ragazza è alta 1 metro e 65 , ha i capelli biondi mossi e occhi verdi.
Chiunque avesse notizie può prendere contatto con gli uffici della questura.

 

20 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000