il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Muore a Santo Domingo, nel suo ultimo post su Fb: 'Aggredito'

Il giornalista Paolo Moschini aveva 55 anni

Muore a Santo Domingo, nel suo ultimo post su Fb: 'Aggredito'

Paolo Moschini a Santo Domingo e una delle baie di Pedernales

CREMONA - Aggressione, malore. Sono alcune ipotesi su cui si muovono gli inquirenti che, a Santo Domingo, nella parte Sud Occidentale dell’isola caraibica, vicino al confine con Haiti, cercano le cause della morte, a 55 anni, di Paolo Moschini, giornalista e scrittore originario di Mantova che da una decina di anni viveva a Cremona con la moglie, Eleonora Antonietta, e il figlio Gabriele.

Il decesso di Moschini è avvenuto a Pedernales (ospedale Elio Fiallo) e risale alle prime ore di mercoledì 11 marzo. Martedì, sulla propria pagina Facebook, il giornalista ha postato poche, drammatiche righe che descrivono un’aggressione subita poco prima ad opera di due uomini. Uno, a quanto pare, munito di machete. Nelle ore successive il ricovero all’ospedale di Pedernales dove Moschini è morto.

Leggi di più su La Provincia di domenica 15 marzo

14 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000