il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SERIE D

Pergolettese batte Castiglione 3-1

I gialloblù hanno dimostrato una superiorità di gioco nonostante per lunghi tratti della partita siano stati in inferiorità numerica

Pergolettese batte Castiglione 3-1

Un'azione di Brunetti

CREMAUn tempo di fioretto e l’altro di spada. Uno con la tecnica e l’altro col cuore. Il Pergo che ti aspetti, quello che ti sei sognato di notte, quello che torna a regalarti brividi e emozioni, spazza via la capolista Castiglione con una prestazione da Nobel. Il 3 a 1 finale, ottenuto in doppia inferiorità numerica, è frutto di una supremazia che soltanto le due marachelle di Martinelli e Bastone rischiano di mettere in discussione. A trascinare la squadra è un Lorenzi monstre, autore di una doppietta e leader maximo di un gruppo ritrovato.

Leggi di più su La Provincia di giovedì 19 febbraio

 

LA PARTITA IN PILLOLE

  • 90' Dopo 5 minuti di recupero termina la gara con la vittoria del Pergo per 3 a 1
  • 90' Assalto finale del Castiglione
  • 86' Esce Compaore entra Maggi
  • 83'  Espulso Bastone per doppia ammonizione. Pergo in 9 uomini
  • 82' GOL (3-1).  Lorenzi dal dischetto non perdona e porta a 14 i suoi gol personali
  • 81' Rigore per la Pergolettese per fallo su Lorenzi
  • 72' Lotta accanita in campo. Castiglione furibondo in avanti, difesa strenue della Pergolettese che non riesce più a ripartire
  • 63' GOL (2-1). Cristofoli stavolta sorprende Mazzetti e realizza con un tiro nell'angolo
  • 56' Ammonito Cristofoli per intervento falloso volontario sul portiere Mazzetti
  • 54' Ammonito Bastone per gioco falloso
  • 52' Al dischetto Cristofoli calcia a lato
  • 50' Rigore ed espulsione per Montaperto. Martinelli passa debolmente la sfera al portiere che viene anticipato da Cristofoli. Montaperto interviene e atterra il centravanti del Castiglione
  • 46' GOL (2-0).  Raddoppio di Lorenzi sottoporta ancora dopo una discesa di Brunetti che invita Lorenzi al gol
  • 45' Dopo 1 minuto di recupero termina il primo tempo col vantaggio del Pergo per 1 a 0. Brunetti in gran spolvero ha imbeccato tutte le iniziative pericolose. Spina nel fianco della difesa del Castiglione
  • 40'  Minuti finali arrembanti del Castiglione ma la Pergolettese, in gran forma in questo periodo argina bene le offensive ospiti e contrattacca con pericolosità
  • 35'  Dopo lo svantaggio reazione del Castiglione che attacca a tutto organico alla ricerca del pareggio.
  • 24' GOL (1-0). Manzoni realizza dopo un bella palla centrata da Brunetti respinta corta dal portiere proprio sui piedi di Manzoni che mette in rete
  • 22' Affondo di Brunetti, dal limite calcia troppo centrale e para Boccanera
  • 18'  Ora è il Pergo a farsi sempre più pericoloso con delle buone iniziative di Brunetti dalla fascia destra che crossa palloni pericolosi in area a cercare la testa di Lorenzi
  • 16' Ammoniti anche Mastrototaro per intervento falloso e anche Scietti
  • 15' Ancora pericoloso il Castiglione con un'incursione in area di Bignotti, respinge coi piedi Montaperto
  • 13' Difesa gialloblù in apprensione per gli attacchi del Castiglione che cerca di non lasciare l'iniziativa alla Pergolettese
  • 9' Ammonito Compaore per gioco falloso
  • 7' Prima azione degna di nota, un tiro da breve distanza di Cristofoli dopo un'incomprensione tra Montaperto e Patrini. Palla ribattuta dal portiere cremasco
  • 1' Partita iniziata con il Castiglione in avanti
  • Fischio d'inizio ore 14.30  allo stadio Voltini
  • PERGOLETTESE : Montaperto, Compaore, Arpini, Bastone, Scietti, Patrini, Brunetti, Tacchinardi, Lorenzi, Manzoni, Martinelli
    a disp. Mazzetti, Zanoni, Flaccadori, Sangiovanni, Ardini, Rossi, Bigotto, Maggi, Arici
    (All. Roberto Venturato)
  • CASTIGLIONE: Boccanera, Calandra, Ruffini, De Angeli, Molnar, Guagnetti, Mastrototaro, Lombardi, Cristofoli, Bignotti, Camilli
    a disp. Lassandro, Cazzamalli, Chiarini, Dallamano, Porto, Maccabiti, Silajdzija, Garattoni, Oliboni
    (All. Alessio Delpiano)
  • Arbitro: Miele Davide di Torino; Assistenti: Santarpia Stefano di Sesto San Giovanni, Salavaglio di Legnano

18 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000