il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Violenza contro le donne
FlashMob per dire ‘no!’

Sabato 14 Febbraio in piazza del Comune alle 17

Violenza contro le donne
FlashMob per dire ‘no!’

Flash mob contro la violenza sulle donne in una foto di repertorio

Cremona - Sabato 14 febbraio in Piazza del Comune alle 17 si terrà il flashmob per One billion rising organizzato da ReteDonne Se non ora quando?, dal Coordinamento Danza Cremona con il patrocinio del Comune, appuntamento giunto al terzo anno. Dal 2013, il 14 febbraio ha mobilitato milioni di uomini e donne, in 207 paesi del mondo, per ballare insieme contro la violenza sulle donne. One billion rising non appartiene ad alcuna organizzazione politica o partitica. È un evento autogestito a cui finora hanno aderito attivisti, artisti, ministri, leader di movimenti sociali, membri del parlamento e migliaia di associazioni e organizzazioni di tutto il mondo, da Amnesty International a Equality Now. In Italia il coordinamento della campagna è affidato al comitato V-Day Modena, con il sostegno della Accademia Nazionale di Danza e del movimento Se Non Ora Quando? Più di 70 città hanno aderito alla campagna attraverso l’azione di decine di associazioni e organizzazioni non profit. A Cremona, il flash mob è promosso da ReteDonne Se Non Ora quando? e dal Coordinamento Danza Cremona. L’evento prevede una danza collettiva della durata di qualche minuto (3-5 minuti) in segno di protesta contro la violenza sulle donne e di impegno a contrastarla. 

12 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000