il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Motrice si blocca, caos in stazione

Pendolari 'sequestrati', pesanti ritardi su tutte le linee

Motrice si blocca, caos in stazione

Un treno in stazione a Cremona

CREMONA - Ennesima mattina di passione per i pendolari cremonesi, già provati dai disagi della nevicata dei giorni scorsi. 

Ecco la cronaca della mattinata nelle parole di Roberto Mariani, utente della linea Cremona - Brescia: "Il regionale 5224 Cremona - Brescia delle 7.22, all'orario previsto non parte. La motrice dà evidenti segni che ci sono problemi: non si muove e salta, obbligando il macchinista a riavviare il mezzo più volte. Alla fine parte con 25 minuti di ritardo ma non è ancora uscita dalla stazione che il mezzo si blocca di nuovo, prosegue per forza d'inerzia fino a che si ferma proprio sopra il passaggio a livello nei pressi della Caserma Col di Lana, bloccando di fatto il traffico veicolare. Riescono a farla avanzare a fatica per una decina di metri per alzare le sbarre. Solo alle 8.40, dopo oltre mezz'ora dalla partenza, arriva una motrice a riportarci in stazione.

 
Poichè la linea a binario unico è rimasta bloccata da nostro treno per 50 minuti almeno, oltre al nostro treno cancellato, sono stati soppressi due treni della linea Treviglio, il regionale da Treviglio previsto in arrivo alle 8.18 è giunto con 40 minuti di ritardo. Stessa sorte per la Freccia della Versilia in ritardo di una ventina di minuti. In ritardo, in partenza, anche i treni verso Treviglio e Brescia delle 8.43 e 8.22.

Morale: molta gente (chi non era 'sequestrata' sul mezzo bloccato) si è arrangiata con mezzi propri, altri a Cremona han desistito (perdendo appuntamenti, esami clinici, esami universitari...) ed infine, altri, come il sottoscritto, arriverà in ufficio con quasi 2 ore di ritardo". 

11 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000