il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASANOVA DEL MORBASCO

Guasto, Casanova senz’acqua

Servizio idrico interrotto per alcune ore per la rottura di un tubo nei pressi del Peduncolo

Guasto, Casanova senz’acqua

Operai al lavoro nel punto in cui si è verificata la rottura della tubazione

SESTO — Tanti disagi e malcontento a Casanova del Morbasco dove martedì mattina, senza ricevere alcun preavviso, i mille abitanti della principale frazione del Comune di Sesto sono rimasti senz’acqua per diverse ore a causa di un guasto. Nel pomeriggio il malfunzionamento è stato riparato e l’acqua è tornata regolarmente. Tutto è cominciato intorno alle 11, quando le massaie hanno trovato i rubinetti asciutti. Sono quindi fioccate le telefonate con richieste di chiarimento e lamentele agli uffici comunali, che dopo aver contattato la società Padania Acque, che garantisce l’erogazione dell’acqua sul territorio, hanno accertato la fonte del disservizio e dato risposte chiare e precise agli utenti, molti dei quali decisamente arrabbiati per la brutta sorpresa ricevuta. La causa è da attribuirsi alla rottura della tubazione sotterranea in ghisa lungo la comunale che collega Sesto a Casanova, proprio all’imbocco del sottopasso del ‘Peduncolo’, a due passi dall’ingresso del centro abitato. Padania Acque ha inviato sul posto una squadra di operai che per sistemare il guasto hanno dovuto giocoforza sospendere l’erogazione dell’acqua. L’emergenza a quanto pare non ha dato il tempo di avvisare preventivamente gli utenti. «Per risolvere il guasto — ha spiegato un tecnico della società — non è bastato sostituire una semplice fascetta, ma abbiamo dovuto cambiare interamente una parte della tubazione». L’intervento è stato ultimato nel pomeriggio. Con buona pace dei residenti, molti dei quali, al posto della pastasciutta, hanno dovuto accontentarsi del classico ‘pranzo al sacco’.

27 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000