il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BORDOLANO

Attilio è morto, donati gli organi

L’operaio 37enne in coma da venerdì dopo un infortunio sul lavoro

Attilio è morto, donati gli organi

Attilio Amigoni e il 118 che gli ha prestato soccorso

BORDOLANO — Anche quella fioca fiammella che alimentava le ultime speranze della famiglia di Attilio Amigoni si è spenta ieri. Dopo aver registrato da venerdì sera tenuissimi segnali di attività cerebrale, martedì 27 gennaio l’elettroencefalogramma per le due volte prescritte dalla legge ha dato il verdetto più temuto e i sanitari alle 9 del mattino non hanno potuto fare altro che dichiarare la morte cerebrale di Attilio, l’operaio 37enne in coma da venerdì dopo un gravissimo incidente sul lavoro. Donati gli organi.

Leggi di più su La Provincia di mercoledì 28 gennaio

27 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000