il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Si scatena all'ospedale, molestata una barista

Un 30enne cremonese è stato bloccato e denunciato dopo essersi dato alla fuga

Si scatena all'ospedale, molestata una barista

CREMONA - Pomeriggio di follie all’ospedale Maggiore. Un trentenne cremonese, con alle spalle dei precedenti, prima si è presentato al pronto soccorso dove ha detto di stare male, poi, quando se ne è andato, ha iniziato a creare problemi all’interno dello stesso nosocomio, fino a molestare e a minacciare una delle addette del bar, che ha passato alcuni minuti da dimenticare, in balìa di un uomo a dir poco su di giri.

 

La situazione è stata risolta grazie all’allarme lanciato dalla stessa dipendente, con una telefonata alle guardie ospedaliere. A quel punto l’uomo si è dileguato ma non è andato lontano. Le guardie hanno diramato la richiesta di intervento e i poliziotti sono subito entrati in azione bloccando (in centro città) e denunciando il molestatore nel giro di mezz'ora.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000