il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il sindaco: con soggetti che si comportano in questo modo nessuna mediazione

Galimberti: rivedremo il tema delle convenzioni. La nostra solidarietà alle persone e alle attività che hanno subito danni, tutto il nostro ringraziamento alle forze dell'ordine

Il sindaco:  con soggetti che si comportano in questo modo nessuna mediazione

Il sindaco Gianluca Galimberti

CREMONA - Poco fa il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, ha tenuto una conferenza stampa sulla guerriglia urbana che ha tenuto in scacco per ore la città: "Si è rotto il rapporto con la città. La mediazione che è stata portata avanti in questi anni dalle amministrazioni che si sono succedute, anche di colore politico diverso, non è più possibile con soggetti che si comportano in questo modo. Ovviamente rivedremo il tema delle convenzioni. Abbiamo lavorato intensamente, in stretto rapporto con le istituzioni e le forze dell'ordine, per limitare i danni. Tutta la nostra solidarietà alle persone e alle attività che hanno subito danni, tutto il nostro ringraziamento alle forze dell'ordine che hanno gestito le violenze di sabato con intelligenza e competenza, circoscrivendo i danni ad una zona della città. Quando diciamo città della pace e della convivenza diciamo basta ad ogni estremismo".

 

25 Gennaio 2015

Commenti all'articolo

  • giuseppe

    2015/01/25 - 17:05

    Ma perché quando entrano in azione i black-bloch le forze dell'ordine vanno in tilt e non riescono ad acchiappare nessuno come è successo a Genova nel 2001? Quando invece c'è da prendersela con i manifestanti di sinistra dispiegano tutte le loro capacità. Come mai?

    Rispondi

    • gilberto

      2015/01/26 - 07:07

      Semplicissimo Giuseppe: quando li hai presi, nessuno è un black block, ma uno di SEL o di un centro sociale o di Rifondazione o magari è solo iscritto all' ANPI.

      Rispondi

    • xxx

      2015/01/25 - 18:06

      è inutile che prendete le distanze dai black bloch...siete loro complici....non mi sembra che questi black bloch volessero assaltare il centro sociale dordoni,ma tutt'altro........e poi loro sono di sinistra estrema come voi..........è inutile piangere sul latte versato.... onore alle forze del'ordine...

      Rispondi

  • gilberto

    2015/01/25 - 16:04

    Caro sindaco rimarrai per sempre quello della vergogna del 24 01 2015

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000