il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Stabili le condizioni dell'antagonista ferito in via Mantova,
la prognosi resta riservata

Stabili le condizioni dell'antagonista ferito in via Mantova,
 la prognosi resta riservata

Via Mantova a Cremona presidiata

CREMONA - Sono stabili le condizioni di Emilio Visigalli, l'attivista del centro Sociale Dordoni massacrato di botte da militanti della sezione cremonese dell'organizzazione di destra, Casa Pound. 

Si legge nell'ultimo bollettino medico diramato dall'ospedale di Cremona, dove Visigalli è ricoverato.  "Ad oggi - si legge nel comunicato - non sono stati effettuati interventi chirurgici. Persiste lo

stato di coma e il trattamento con analgosedazione continua. Prognosi altamente riservata". 

 

20 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000