il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Distacco intonaco alla scuola Campi, alunni spostati in altre aule

Da mercoledì 21 i tecnici comunali eseguiranno un’attenta campagna diagnostica strumentale estesa a tutti gli ambienti della scuola

Distacco intonaco alla scuola Campi, alunni spostati in altre aule

L'area chiusa del secondo piano

CREMONA - Nella mattina di lunedì 19 gennaio è stata riscontrato il crollo di una parte dell'intonaco alla Media Campi di Cremona. 

 

L’evento è avvenuto al secondo piano della scuola, presumibilmente nella giornata di domenica 18. Subito, nella mattina di lunedì 19 gennaio, i tecnici comunali hanno effettuato un sopralluogo, sempre in stretta sinergia con l’Amministrazione.

 

La zona interessata dal distacco dell’intonaco è stata messa in sicurezza ed è stato chiuso il secondo piano della scuola. L’attività didattica non è stata sospesa e gli alunni sono stati spostati in altre aule. Già avviato un esame tecnico per verificare le cause del distacco di intonaco. Da mercoledì 21, inoltre, i tecnici comunali eseguiranno un’attenta campagna diagnostica strumentale estesa a tutti gli ambienti della scuola per i quali si ritenga necessaria una valutazione di questo tipo. Concluso questo rilevamento, che durerà pochi giorni, si adotteranno adeguati provvedimenti organizzativi e interventi eventualmente necessari, sempre con l’obiettivo di dare continuità alla regolare attività scolastica nelle condizioni di totale sicurezza.

 

Dal punto di vista più generale, è già convocato un apposito staff sull’edilizia scolastica. “L’edilizia scolastica è una priorità per questa Giunta - è la dichiarazione del vicesindaco Maura Ruggeri con delega all’Istruzione e dell’Assessore al Territorio e alla Salute Alessia Manfredini -. L’obiettivo è quello di arrivare ad una programmazione degli interventi che sono quantomai urgenti, data la situazione critica che abbiamo trovato. Vogliamo portare la situazione dell’edilizia scolastica di Cremona e alcune proposte legate al progetto Scuola Bene Comune anche al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000