il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ventenne investita in bici in viale Po

I residenti protestano: scarsa illuminazione in prossimità delle strisce

Ventenne investita in bici in viale Po

I primi soccorsi alla giovane investita

CREMONA - Momenti di apprensione, poco dopo le 18 di sabato in viale Po, nei pressi di via Lugo. Una ragazza di vent’anni che attraversava in bicicletta è stata investita da un’auto ed è rovinata a terra. La giovane ha riportato alcune lesioni, in particolare al ginocchio. Dopo i primi soccorsi prestati da alcuni passanti che hanno assistito all’incidente, sul posto sono giunti gli operatori del servizio 118, che hanno soccorso la ragazza, poi condotta all’ospedale Maggiore in codice giallo, cioè di media gravità.. Dei rilievi si sono occupati gli agenti, che hanno raccolto ogni elemento utile e preso a verbale alcuni testimoni. Già nei minuti successivi all’incidente, al di là delle responsabilità delle persone coinvolte in quel sinistro, molti residenti sono tornati a lamentare la scarsa illuminazione in prossimità di tutti gli attraversamenti pedonali di viale Po.
«E’ sempre più frequente assistere a investimenti evitati in extremis: in prossimità delle strisce — spiega una donna che abita a poche decine di metri dal luogo dell’incidente — l’illuminazione va potenziata: chi transita in auto vede troppo tardi i pedoni, soprattutto quelli che attraversano all’ultimo momento. Inutile dire che la situazione peggiora, e di molto, quando c’è la nebbia».

11 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000