il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PADERNO PONCHIELLI

Addio a Elisabetta Telò, aveva solo 37 anni

Psicoterapeuta molto conosciuta a Cremona, i funerali sabato 10 gennaio nella parrocchiale di Paderno

Addio a Elisabetta Telò, aveva solo 37 anni

La chiesa di Paderno Ponchielli e nel riquadro Elisabetta Telò

PADERNO — Un paese intero piange la scomparsa improvvisa della psicologa Elisabetta Telò, morta nella notte tra mercoledì e giovedì a soli 37 anni in ospedale a Cremona, dove il suo cuore generoso ma malato da tempo si è fermato per sempre, lasciando nel dolore papà Adriano, mamma Amedea e il fratello Massimiliano. Ma anche tanti amici e padernesi che l’hanno conosciuta, stimata e amata.
Elisabetta si era trasferita da tempo in città, nella quale lavorava come libera professionista ma a Paderno, dove risiedono i genitori e il fratello, ritornava sempre, perché qui era cresciuta e qui aveva mantenuto la sua grande cerchia di amici. Gli stessi che, raggiunti dalla terribile notizia, sono rimasti increduli, storditi e ammutoliti. Perché con loro condivideva tutto: le passioni, il tempo libero, i viaggi e la natura. Ma soprattutto le gioie e le bellezze della vita. Basta dare un’occhiata al suo profilo di Facebook.
«Elisabetta — racconta il vice sindaco Mara Vaccari — era una ragazza dolce e buonissima, come del resto lo è tutta la sua famiglia. La ricordo sempre sorridente e solare, la classica persona eternamente disponibile a cui ti affezionavi facilmente perché aveva davvero una bontà infinita nell’animo, la sua morte ha colpito davvero tutti a Paderno. Ci stringiamo — aggiunge il vice sindaco — con un abbraccio forte ai suoi genitori e al fratello e condividiamo il loro dolore perché abbiamo perso tutti davvero una persona speciale».
I funerali di Elisabetta Telò si svolgeranno sabato mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Dalmazio e saranno celebrati da don Claudio Rasoli. Il feretro partirà alle 9.45 dall’abitazione della famiglia in via Tommaseo.

09 Gennaio 2015

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2015/01/09 - 19:07

    Sono stato un paziente di questa dolcissima e professionale psicologa.Non ho parole,sono sconvolto,ma perché accadono queste tragedie?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000