il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CASTELLEONE

Scarpe vecchie, parco nuovo

Grazie al riciclo delle calzature arriverà il tappetino antichoc per i bambini

Scarpe vecchie, parco nuovo

CASTELLEONE — Più riciclo, meno rifiuti, più risparmio. Anche se non s’indossano più per correre o camminare, le scarpe ormai consumate possono ancora tornare utilissime. Se conferite in appositi contenitori, a breve collocati in paese, consentiranno al Comune di acquistare a costo zero la pavimentazione antitrauma da posare nell’area giochi degli Orti di Santa Chiara per far divertire i bimbi in assoluta sicurezza.
Tutto nasce da una delibera di giunta approvata sabato mattina; il documento sancisce l’accordo con una ditta, la Eso srl di Opera (Mi), che si occupa del recupero della gomma dalle scarpe usate, per poi utilizzare il materiale proveniente dal riciclo per realizzare la pavimentazione di parchi giochi. Iniziativa che da sola consentirà al Comune di centrare tre risultati: in primo luogo la riduzione dei rifiuti conferiti nel ‘secco’, poi la sensibilizzazione sull’importanza del riciclo, e infine un non trascurabile risparmio economico. «La pavimentazione antishock — spiega l’assessore all’Ambiente Massimiliano Busnelli — costa più o meno 150 euro al metro; la Eso, a noi, la fornirebbe gratis a fronte di 1 metro quadrato ogni 30-40 paia di scarpe usate conferite».
Non solo, a bontà del progetto c’è anche un accordo con Gs Sport e Allocchio (i due negozi di calzature sportive del borgo) che si annuncia vantaggioso soprattutto per i clienti: «Entrambe le attività — prosegue Busnelli — applicheranno il 15 per cento di sconto sull’acquisto di nuove paia di scarpe a chi conferisce nell’esobox quelle usate». I contenitori, definiti appunto esobox, saranno otto: oltre ai due posizionati all’interno dei negozi, gli altri sei verranno collocati all’oratorio, al palazzetto di via Dosso, nella palestra di via Cappi, alle scuole medie, alle elementari di via Beccadello e alla scuola Canossa. Più scarpe verranno conferite, maggiore risulterà il risparmio per il Comune.

02 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000