il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il Po cresce, guardia alta

Il Po cresce,  guardia alta

CREMONA - Le intense precipitazioni che hanno interessato le zone occidentali e meridionali del Piemonte dalla nottata scorsa, hanno provocato l’innalzamento dei livelli del fiume Po nell’area torinese e, così, dopo l’emergenza di due settimane fa si rialza la guardia sul grande fiume. Il nuovo fenomeno di piena si attesta, nella zona di Torino, sul livello 2 di criticità (criticità moderata) e non si prevede il superamento della soglia 3. L’onda di piena rimarrà al livello 2 di criticità per le prossime 24 ore, mentre, allo stato attuale delle previsioni, dovrebbe transitare nelle sezioni a valle con un livello di criticità 1 (criticità ordinaria). I valori riferiti possono comunque comportare l’allagamento di golene aperte e anche chiuse.

02 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000