il network

Domenica 20 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

L'Asl: vaccino senza rischio

'I nostri non appartengono ai lotti ritirati'

L'Asl: vaccino senza rischio

La sede dell'Asl in via Belgiardino

CREMONA - In relazione alla notizia riguardante il divieto di utilizzo da parte dell’Agenzia del Farmaco di due lotti (142701 e 143301) del vaccino antinfluenzale Fluad della Novartis Vaccines and Diagnostics Srl, la direzione generale dell’Asl (direttore generale Gilberto Compagnoni) della provincia di Cremona fa sapere che i vaccini distribuiti non appartengono ai lotti finiti al centro della vicenda. Dunque, nessun allarme e situazione del tutto sotto controllo. La campagna antinfluenzale continua regolarmente. I recenti fatti di cronaca legati alla somministrazione di vaccini (finora 5 morti sospette collegate alla somministrazione del vaccino antinfluenzale Fluad, sentenza del tribunale relativa al rapporto somministrazione del vaccino esavalente ed autismo) hanno ridato vita all’annosa discussione non solo sull’utilità o meno dei vaccini ma anche sulla loro possibile pericolosità.

Leggi di più su La Provincia di sabato 29 novembre

28 Novembre 2014